Articoli

Bene, abbiamo visto nei precedenti articoli, di cui riporto LINK e LINK , quanto il sistema di autoguida e ripresa siano legati tra loro da valori numerici relativi al campionamento corretto tra i due telescopi, ripresa e autoguida.

Ovviamente, come ben sappiamo, tutto non si può ricondurre ad una manciata di numeri per “dormire” sonni tranquilli, perchè altrimenti la questione sarebbe sempre semplice e facilmente intuibile. Di sicuro quanto specificato in precedenza rappresenta IL PRIMO ASPETTO di cui tenere conto … Leggi Articolo....-> “Dell’Autoguida e dei suoi sistemi.”

Eccoci dunque arrivati alla fase conclusiva di questa parte di spiegazioni, con il rilascio del PCB.

Il PCB che ho creato lo potete vedere di seguito:

SCARICATE IL PDF DA QUESTO LINK!

Su questa board creata, se ne possono dire mille, si poteva fare oggettivamente meglio, non è bella da vedere  Considerate che io non sono in grado ad oggi di stampare su due facce le schede presensibilizzate ma solo su una, imparerò presto spero ma al momento preferisco cose … Leggi Articolo....-> “Un Controller per cella di Peltier con Arduino – Parte V – Il PCB”

Eccoci dunque arrivati ad un argomento molto importante per quanto riguarda l’astrofilia, piu specificatamente per l’argomento astrofotografico.

La questione verte sostanzialmente in una scena tipica che si presenta con una certa costanza durante le sessioni di astrofotografia; hai montato il tuo setup, una Eq6 che porta un Newton 250 f/5, un tubone bello grosso, con il sensore collegato al focheggiatore. E’ normalissimo che in questa situazione si venga avvicinati da persone che come prima domanda chiedono “A quanti ingrandimenti stai Leggi Articolo....-> “L’importanza degli Arcosecondi.”

Parlando con diversi astrofili/astrofotografi neofiti, mi sono spesso imbattuto nella questione del “campo inquadrato”. Ho notato che il piu delle volte, per chi inizia, questo aspetto non suscita il dovuto interesse rispetto alla scelta di un determinato telescopio o di un determinato sensore fotografico. Anche io, soprattutto durante i primi scatti, preso dalla foga del fotografare a tutti i costi non mi sono  curato effettivamente di questo problema dal momento che all’inizio si ha poca strumentazione a disposizione e quindi … Leggi Articolo....-> “Cartes Du Ciel: Valutare il campo inquadrato”